Eima Show Umbria. Eima a tutto campo…

Un ricco calendario di prove dimostrative ed eventi divulgativi e culturali caratterizza l’edizione 2018 di EIMA Show, la manifestazione di macchine e tecnologie per l’agricoltura che si tiene dal 13 al 15 luglio prossimo a Casalina di Deruta, in provincia di Perugia. Particolarmente affascinanti le dimostrazioni storiche di lavorazioni con traino animale, e le simulazioni di volo con il drone, che i visitatori possono eseguire con l’assistenza di un istruttore specializzato.

Trebbiatura del grano, raccolta dell’erba medica, lavorazione del terreno con macchine di nuova generazione, dimostrazioni di sistemi satellitari e strumenti digitali e droni per agricoltura di precisione, convegni tecnici sull’agricoltura 4.0, ma anche testimonianze storiche come l’aratura eseguita con cavalli da tiro veloce e la mostra di trattori e macchine agricole d’epoca. Questa l’ampia rosa di iniziative che “EIMA Show Umbria” – la manifestazione dimostrativa di tecnologie per l’agricoltura che si tiene a Casalina di Deruta (PG) dal 13 al 15 luglio prossimo – offre al pubblico degli agricoltori, dei contoterzisti, dei tecnici delle meccanica agricola e degli appassionati del mondo rurale provenienti dall’Umbria e dalle Regioni del Centro Italia. Il programma dei EIMA Show Umbria – un evento che nasce dalla collaborazione di UmbriaFiere, FederUnacoma, Coldiretti, Università di Perugia, Fondazione per l’Istruzione Agraria e CESAR – è consultabile sul sito www.eimashow.it e sarà distribuito nei giorni della manifestazione presso i punti accoglienza predisposti all’interno dell’Azienda “Casalina” che ospita l’evento. Il programma prevede, più volte nel corso delle tre giornate, prove dimostrative di lavorazioni agricole e stage di introduzione all’uso dei droni in agricoltura. La Droinwork, società specializzata nei servizi con i droni presente ad EIMA Show, eseguirà infatti – ad intervalli regolari nel corso della manifestazione – esibizioni dimostrative, consentendo ad agricoltori e appassionati di sperimentare alla presenza di un istruttore la tecnica di volo con il drone mediante uno specifico simulatore. I visitatori che volessero seguire le prove con l’ausilio di una guida, un esperto in grado di illustrare le caratteristiche dei mezzi e il funzionamento dei sistemi di controllo digitale, possono usufruire di visite guidate, che consentono un approccio tecnico alla manifestazione e una visione completa delle prove. Tra i gruppi organizzati si segnalano le delegazioni di operatori economici esteri, promosse da FederUnacoma in collaborazione con l’Agenzia ICE, in rappresentanza di Australia, Canada, Estonia, Moldavia, Romania, Stati Uniti e Ucraina. Due convegni di taglio scientifico – quello su “Digitalizzazione e connettività, la nuova sfida per la meccanizzazione agricola” promosso da AIIA/FederUnacoma e quello su “La gestione del rischio in agricoltura: le prospettive per le aziende 4.0” promosso da Asnacodi – si svolgeranno nella sala convegni allestita all’interno dell’area istituzionale della manifestazione (Zona G), e saranno l’occasione per conoscere i progressi delle tecnologie per l’agricoltura digitale e per descrivere le trasformazioni che queste stanno portando nella gestione dei fattori produttivi e nella conduzione complessiva dell’azienda agricola. A disposizione di tutti i visitatori ci sarà un servizio di trasporto tramite un trenino gommato, l’EIMA SHOW EXPRESS, e saranno attrezzati punti ristoro in grado di accogliere il pubblico. Presso il punto ristoro, situato nelle vicinanze della mostra “Trattori storici” (Zona D), verrà servito a partire dalla ore 18 l’”aperitivo country”, con l’intrattenimento musicale di  HEAVY WOOD e TOMMASO RICCARDI, rispettivamente nel tardo pomeriggio di venerdì 13 e di sabato 14 luglio.

Ad EIMA Show Umbria 2018 partecipa anche ANACAITPR, l’Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido, che darà vita a prove di lavorazione del terreno ippotrainate.

Highlights

Cummins at Agritechnica: go with hydrogen!

In Hannover Cummins confirmed its commitment to the Destination Zero strategy, especially in the part dedicated to hydrogen, which is now a protagonist not only in agnostic engines, but also in production and supply phases. For agricultural OEMs, the direction is increasingly towards the “tailor-mad...

Related articles

Caterpillar celebrates production of 10,000th C175 engine 

Caterpillar announced the production of the 10,000th engine on the Cat C175 diesel platform, which has been used in power generation and other large-scale applications around the globe since 2009. The milestone was commemorated during a recent ceremony at the company’s manufacturing facility in Lafa...

Yuchai honours Liebherr with “Zero Defect Quality Award” 

Guangxi Yuchai Machinery Group honoured Liebherr with its “Zero Defect Quality Award” for delivering injection systems of an outstanding quality. The award marks the successful longterm partnership with Yuchai, one of China’s leading engine manufacturers, and underlines the high quality of the colla...

Interpump Hydraulic’s foundation stone

Interpump Hydraulics celebrated the laying of the foundation stone of its new headquarters, in Sala Bolognese, in the presence of the President and CEO Enrico Lo Greco, and the President of the Emilia Romagna region, Stefano Bonaccini